Il GruppoI MarchiInvestor RelationsMediaCareers
Chi siamo

Siete in: Home > Il Gruppo > Le strategie per il futuro

linkedin   Invia questa pagina a un amico  Stampa questa pagina

Le strategie per il futuro


Il modello di business del Gruppo Safilo è basato su un portfolio marchi prestigioso, sulla flessibilità nella produzione, sulla diversificazione dell’offerta, su una capacità distributiva su scala internazionale e soprattutto su una forte focalizzazione sulla qualità del prodotto.

Nello specifico Safilo ha un modello industriale integrato, in grado cioè di presidiare tutta la filiera produttivo-distributiva: ricerca e innovazione tecnologica, design e sviluppo prodotto, produzione, marketing e comunicazione fino alla vendita e distribuzione.
La piattaforma distributiva su scala mondiale consente un elevato grado di copertura di tutti i principali mercati internazionali attraverso una distribuzione wholesale che il gruppo Safilo ha scelto per valorizzare ogni scelta solo in funzione delle esigenze del singolo brand.

Safilo ha celebrato recentemente 80 anni di storia aziendale e di crescita continua.
In questa occasione, contemporaneamente alla presenza di un nuovo management team e di una nuova organizzazione aziendale, sono state varate alcune direzioni per uno sviluppo sostenibile e una visione di lungo periodo per dare a Safilo un posizionamento unico e differenziante nel tempo.

Le linee guida sono la ricerca di una semplificazione e di un equilibrio in tutti i principali settori del business aziendale.

Un rapporto bilanciato fra marchi di proprietà e quelli in licenza è uno degli obiettivi principali di Safilo, che mira all’ampliamento del portfolio marchi di proprietà per portare a circa il 40% il fatturato originato da brand proprietari. Se la gestione diretta dai brand proprietari assicura margini maggiori, i brand in licenza consentono di avere un portfolio ampio, attraverso i diversi segmenti di consumo e distribuzione. Il giusto equilibrio tra licenze e marchi di proprietà permette una maggiore indipendenza strategica.

Anche sul piano dei mercati geografici e dei segmenti di consumo l’obiettivo è quello di una maggiore diversificazione in cerca di un allargamento che includa molti altri mercati internazionali, dove oggi le crescenti economie stanno spostando i consumi.

Il mercato dell'occhialeria mondiale si conferma, infatti, un mercato interessante, con forti previsioni di crescita da 14 miliardi di Euro nel 2011 a 20 miliardi di Euro nel 2020 a seguito della forte crescita demografica e dell’espansione commerciale dovuta ai diversi utilizzi dell’occhiale.

Safilo, il secondo più grande operatore, è ben posizionata in questo mercato, con una distribuzione in 130 paesi, una quota di mercato globale del 5,5%, con una produzione di circa 35 milioni di montature e con un fatturato di poco meno di 1,2 miliardi di Euro nel 2014.

Per quanto riguarda i segmenti, oltre al luxury fashion (oggi circa il 45/50% delle vendite), c'è un potenziale significativo di sviluppo nei segmenti del contemporary fashion, mass cool, outdoor sports inspired, nell’atelier.

In particolare oggi i segmenti di maggiore dinamismo che aprono grandi opportunità per Safilo sono il mass cool cioè il pubblico che cerca la moda ma è molto attento al value for money e alla qualità intrinseca del prodotto, e l’atelier che vede un consumatore esperto attento ai dettagli alla performance e allo stesso tempo cerca nell’occhiale una connotazione di personalità e stile ideale.




© 2009-2018 Safilo Group S.p.A. - P.IVA 02952600241. Riproduzione vietata.

Certificazioni | Accessibilità | Legal Disclaimer | Privacy Policy | Cookie Policy | Feedback | RSS | safilo.com