Il GruppoI MarchiInvestor RelationsMediaCareers

Siete in: Home > Media > Stampa > Comunicati Stampa

linkedin   Invia questa pagina a un amico  Stampa questa pagina

Comunicati Stampa


Cerca nell'archivio


È possibile selezionare i comunicati stampa
in base alla tipologia e/o per anno di diffusione.
I comunicati stampa sono accompagnati
da una selezione di immagini a corredo del comunicato.
 


Cerca


Scarica in formato PDF

Safilo Group S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione esamina il nuovo piano di Stock Option


15/05/2006
Informazioni concernenti il piano di incentivazione azionaria ai sensi dell’articolo 114-bis del D. Lgs. n. 58/1998

Padova, 15 maggio 2006: Il Consiglio di amministrazione tenutosi in data odierna, in forza dei poteri delegatigli dall’Assemblea straordinaria della Società in data 24 ottobre 2005, ha esaminato la bozza di regolamento di un nuovo piano di incentivazione a medio-lungo termine destinato ad alcuni amministratori, dirigenti e collaboratori della Società e di altre società del Gruppo Safilo, da attuare nella forma di assegnazione di diritti di opzione su azioni della Società di nuova emissione con esclusione del diritto di opzione degli azionisti (di seguito “Piano”), con finalità di incentive e retention del management nell’ottica dello sviluppo dell’attività della Società e del Gruppo nei prossimi anni, in linea con la prassi del settore per le società quotate.

Ai fini di quanto sopra, si rende noto che l’Assemblea straordinaria del 24 ottobre 2005 ha delegato al Consiglio tutti i poteri per determinare, con il parere favorevole del Comitato per la Remunerazione, la forma e le caratteristiche del Piano, da attuarsi entro sei mesi dal provvedimento di inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie della Società nel Mercato Telematico Azionario, emesso il 6 dicembre 2005.
In particolare, l’Assemblea ha conferito al Consiglio di amministrazione tutti i più ampi poteri affinché esso:
(i) determini la durata del Piano, comunque in un arco temporale ricompreso tra i tre e cinque anni;
(ii) stabilisca tutti i termini e le condizioni del Piano, ivi inclusa l’individuazione dei beneficiari dello stesso;
(iii) determini le modalità di attuazione del Piano, da attuarsi, alternativamente, o mediante assegnazione di diritti di opzione per la sottoscrizione di azioni di nuova emissione, ovvero mediante emissione di strumenti finanziari, ovvero in forma di partecipazione ad utili maturati o a distribuzioni effettuate, ovvero in altre forme da stabilirsi dal Consiglio stesso.

A tale scopo, in particolare, per il caso in cui il Piano sia da attuarsi in forma di assegnazione di diritti di opzione su azioni della Società di nuova emissione, la ricordata Assemblea del 24 ottobre 2005 ha attribuito al Consiglio di amministrazione il potere di aumentare il capitale sociale a pagamento al servizio del Piano, sino ad un valore massimo nominale pari al 3% del complessivo valore nominale del capitale della Società alla data di inizio delle negoziazioni delle azioni della Società sul MTA, con sovrapprezzo da determinarsi, fissando il prezzo di sottoscrizione in base al prezzo definitivo della offerta finalizzata alla quotazione scontato fino ad un massimo del 10%, ma comunque in conformità a quanto previsto dall’articolo 2441, sesto comma, del codice civile.

Al fine di dare attuazione a tale delega, il Consiglio ha approvato la relazione illustrativa degli Amministratori di cui all’articolo 2441 comma 6 del codice civile, che, con la relazione redatta dalla Società di revisione, ai sensi dell’art. 158 del Testo unico della Finanza (D. Lgs. n. 58/1998 - di seguito “T.U.F.”), sarà messa a disposizione del pubblico, in conformità a quanto previsto dall’articolo 72 comma 5 lettera a) del Regolamento Emittenti adottato da Consob con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche, a fare data da domani, 16 maggio 2006, così come da avviso pubblicato in data odierna nel quotidiano “La Repubblica”.

Di seguito, si indicano le informazioni concernenti il Piano, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 114-bis del T.U.F.:

Soggetti destinatari del Piano
Il Piano sarà riservato ad alcuni amministratori, dirigenti e collaboratori di Safilo Group S.p.A., di Safilo S.p.A. e di altre società appartenenti al gruppo Safilo, che saranno individuati dal prossimo Consiglio di amministrazione, previo parere favorevole del Comitato per la Remunerazione (di seguito “Beneficiari”). I Beneficiari dovranno esercitare i diritti ed adempiere agli obblighi previsti dal Regolamento del Piano tramite una società fiduciaria, da individuarsi da parte del Consiglio di amministrazione.

Modalità e clausole di attuazione del Piano
Il Consiglio di amministrazione della Società, con il parere favorevole del Comitato per la Remunerazione, ha deliberato che il Piano abbia una durata di 4 anni e sia attuato nella forma di assegnazione di diritti di opzione su azioni della Società di nuova emissione (i “Diritti di Opzione” o le “Opzioni”).

I Diritti di Opzione saranno assegnati a titolo gratuito ai Beneficiari, e sono personali, nominativi, non trasferibili per atto inter vivos. Essi attribuiranno ai rispettivi Beneficiari il diritto di sottoscrivere azioni ordinarie Safilo Group S.p.A., con un rapporto di conversione di una azione per ogni opzione, salvi aggiustamenti nel caso di operazioni straordinarie.

Il Piano prevede la maturazione dei Diritti di Opzione assegnati in ragione di ¼ per ciascun esercizio di durata del Piano, alle date di maturazione specificate nel Regolamento, al ricorrere di determinate condizioni. I criteri di maturazione delle Opzioni saranno basati sul raggiungimento, da parte di Safilo Group S.p.A., di determinati requisiti convenzionali di EBITDA consolidato rispettivamente fissati, per ciascuno dei quattro esercizi 2006-2009, dal Consiglio di amministrazione della Società ai soli fini del Piano.
I Diritti di Opzione estinti o rinunciati potranno essere riassegnati dal Consiglio di amministrazione.

A servizio del Piano, sarà deliberato un aumento di capitale sociale riservato ai Beneficiari destinatari del Piano, con esclusione, quindi, del diritto di opzione degli attuali azionisti, sino a massimi nominali Euro 2.125.296,25, con emissione sino a massime numero 8.501.185 azioni ordinarie.

Modalità e criteri per la determinazione del prezzo
Il prezzo di sottoscrizione delle azioni è stato determinato applicando i criteri previsti dall’Assemblea straordinaria del 24 ottobre 2005 e nei limiti della delega assembleare. In particolare, il prezzo delle azioni da emettersi al servizio del Piano è stato fissato dal Consiglio di amministrazione sulla base del prezzo per azione stabilito in sede di ammissione delle azioni ordinarie di Safilo Group S.p.A. alla negoziazione sul MTA, scontato del 10%, tenendo anche conto dell’andamento delle quotazioni di borsa delle azioni Safilo Group S.p.A. nell’ultimo semestre, ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 2441, 6° comma, codice civile. Nel caso di successive riassegnazioni delle opzioni, il prezzo sarà determinato a norma di quanto previsto dal Regolamento, tenendo anche conto della media del prezzo ufficiale di chiusura di Borsa delle azioni negli ultimi trenta giorni.

Caratteristiche delle azioni
Le azioni ordinarie di SAFILO GROUP S.p.A. derivanti dall’esercizio delle Opzioni avranno le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione, godimento regolare e saranno azioni riscattabili ai sensi di quanto previsto nell’articolo 2437 sexies del codice civile.



Il Gruppo Safilo è leader nell’occhialeria di alta gamma e ai vertici mondiali nel settore dell\'occhialeria da vista, da sole, moda e per lo sport.
Presente sul mercato mondiale attraverso distributori esclusivi e 28 filiali commerciali nei principali Paesi (in U.S.A., Europa ed Estremo Oriente), Safilo commercializza le collezioni a marchio proprio Safilo, Carrera, Smith, Oxydo, Blue Bay, oltre alle linee in licenza, firmate Alexander McQueen, Bottega Veneta, Boucheron, Diesel, 55DSL, Dior, Emporio Armani, Giorgio Armani, Gucci, Imatra, Marc Jacobs, Max Mara, Oliver, Pierre Cardin, Ralph Lauren, Stella McCartney, Valentino, Yves Saint Laurent. A queste si aggiungono, esclusivamente per il mercato americano, le collezioni: Fossil, Juicy Couture, Nine West, Kate Spade, Saks Fifth Avenue, Liz Claiborne e J.Lo by Jennifer Lopez.



Per ulteriori informazioni:
Safilo Group
Ufficio stampa
Nicoletta Chinello
tel. 049 6985459
chinellon@safilo.com

Ultima modifica: 20/07/2010, 11:08



© 2018 Safilo Group S.p.A. - P.IVA 02952600241. Riproduzione vietata.

Certificazioni | Accessibilità | Legal Disclaimer | Privacy Policy | Cookie Policy | Feedback | RSS | safilo.com