Il GruppoI MarchiInvestor RelationsMediaCareers

Siete in: Home > Media > Stampa > Comunicati Stampa

linkedin   Invia questa pagina a un amico  Stampa questa pagina

Comunicati Stampa


Cerca nell'archivio


È possibile selezionare i comunicati stampa
in base alla tipologia e/o per anno di diffusione.
I comunicati stampa sono accompagnati
da una selezione di immagini a corredo del comunicato.
 


Cerca


Scarica in formato PDF

Offerta di acquisto sulle obbligazioni Safilo 2013 in circolazione promossa da Hal International Investments N.V.


18/11/2009
In data 19 ottobre 2009 il Consiglio di Amministrazione di Safilo Group S.p.A. (Safilo o la Società) ha approvato un piano di ricapitalizzazione della Società per complessivi €283 milioni, da realizzare nel contesto di un accordo di investimento vincolante sottoscritto da HAL Holding N.V. (HAL), Only 3T S.p.A. (O3T) e Safilo volto al rafforzamento della struttura patrimoniale di Safilo.

Il piano di ricapitalizzazione nel suo complesso è subordinato, tra l’altro, al successo dell’offerta di acquisto promossa da HAL International Investments N.V. (l’Offerta) sulle obbligazioni Safilo 2013 in circolazione (le Obbligazioni).

La Società è stata informata da HAL che alle 17.00 CET del 18 novembre 2009 soltanto il 4,25% dei detentori di Obbligazioni ha aderito all’Offerta in aggiunta al 38,76% già vincolato da taluni obbligazionisti prima dell’avvio dell’Offerta. Pertanto, un totale pari al 43,01% dei detentori di Obbligazioni ha aderito alla suddetta Offerta. La Società ha appreso inoltre che nè HAL nè HAL International Investments N.V. detengono al momento alcuna Obbligazione.

HAL International Investments N.V. ha deciso di estendere il periodo di Offerta fino alle 17.00 CET del 27 novembre 2009 (New Expiration Time). Il prezzo offerto (€600 per ogni €1.000 di valore nominale delle Obbligazioni) rimarrà invariato. La data di regolamento (Settlement Date) sarà il 2 dicembre 2009.

Per conseguenza, non si può trascurare la possibilità che l’Offerta non vada a buon fine. Come comunicato precedentemente, in tal caso l’intero piano di ricapitalizzazione potrebbe non avere luogo e la Società si troverebbe di nuovo a dover fronteggiare una situazione di indebitamento particolarmente critica che determinerebbe, con ogni probabilità, al 31 Dicembre dell’anno in corso l’incapacità della Società di rispettare gli impegni assunti nei confronti delle banche finanziatrici.


Ultima modifica: 26/11/2009, 18:54



© 2018 Safilo Group S.p.A. - P.IVA 02952600241. Riproduzione vietata.

Certificazioni | Accessibilità | Legal Disclaimer | Privacy Policy | Cookie Policy | Feedback | RSS | safilo.com