Il GruppoI MarchiInvestor RelationsMediaCareers

Siete in: Home > Media > Stampa > Comunicati Stampa

linkedin   Invia questa pagina a un amico  Stampa questa pagina

Comunicati Stampa


Cerca nell'archivio


È possibile selezionare i comunicati stampa
in base alla tipologia e/o per anno di diffusione.
I comunicati stampa sono accompagnati
da una selezione di immagini a corredo del comunicato.
 


Cerca


Scarica in formato PDF

Il Consiglio di Amministrazione di Safilo Group S.p.A. approva i risultati dell'esercizio 2012


06/03/2013
Padova, 6 marzo 2013 – Il Consiglio di Amministrazione di Safilo Group S.p.A. ha approvato oggi il bilancio consolidato 20121 e ha esaminato il progetto di bilancio d’esercizio al 31 dicembre 20121, che sarà sottoposto all’approvazione dell’Assemblea degli Azionisti che si terrà il 22 aprile 2013 in unica convocazione.

Il 2012 si è chiuso per Safilo all’insegna della crescita della top line, della sostanziale tenuta della performance economico-finanziaria e dell’ulteriore riduzione dell’indebitamento finanziario netto.

Negli ultimi tre mesi dell’anno, le vendite nette sono aumentate del 16,6% (+13,8% a cambi costanti), grazie in particolare ai ricavi Polaroid e alla continua progressione del business organico.
Nell’anno, i ricavi netti si sono quindi portati a 1.175,3 milioni di euro, in crescita del 6,7% rispetto al 2011 (+2,2% a cambi costanti).

Il profilo reddituale del Gruppo ha dato prova di grande solidità anche nel quarto trimestre dell’anno e ha permesso di archiviare il 2012 con un margine EBITDA prossimo al 10%, contribuendo alla riduzione del debito netto, passato da 238,3 a 215,3 milioni di euro, e a una leva finanziaria sotto 2x.

Roberto Vedovotto, Amministratore Delegato del Gruppo Safilo, ha commentato:

“Siamo soddisfatti dei risultati che abbiamo ottenuto in un anno complesso come il 2012, caratterizzato dal rallentamento dell’economia mondiale e dalla crisi dei consumi in Europa.

In questo contesto, la nostra priorità strategica è stata quella di focalizzarci sulla crescita del fatturato, sulla redditività del nostro business e di preservare la solidità della struttura patrimoniale e finanziaria del Gruppo, pur in presenza degli effetti negativi derivanti dal phase-out delle licenze Armani.

Nel 2012 abbiamo adattato le nostre strutture industriali, ridefinendo con tempestività e grande attenzione al contesto sociale l’organizzazione e i costi della nostra capacità produttiva in Italia.

La performance delle vendite organiche dei marchi in continuità, nell’anno in crescita intorno al 6%, ha dimostrato l’elevata competitività e diversificazione dei nostri marchi in licenza e ha premiato la strategia di valorizzazione del portafoglio anche attraverso il rinnovo anticipato delle licenze per i marchi del Gruppo Hugo Boss e Max Mara.

Il 2012 è stato l’anno in cui abbiamo affermato con determinazione la centralità dei marchi Safilo nella nostra strategia di crescita futura anche attraverso l’acquisizione di Polaroid lo scorso aprile. Nove mesi di gestione diretta in cui abbiamo riorganizzato la distribuzione del marchio nei mercati europei e abbiamo posto le basi dello sviluppo internazionale del brand partendo dal mercato in cui è nato 75 anni fa: gli Stati Uniti.”


Per la press release completa, vedere pdf allegato.


Ultima modifica: 06/03/2013, 18:38



© 2018 Safilo Group S.p.A. - P.IVA 02952600241. Riproduzione vietata.

Certificazioni | Accessibilità | Legal Disclaimer | Privacy Policy | Cookie Policy | Feedback | RSS | safilo.com